Le migliori soluzioni al servizio del tuo patrimonio

  1. PARTO DALLE ESIGENZE DEI CLIENTI"Prima di agire, ascolta. Prima di reagire, pensa. Prima di spendere, guadagna. Prima di criticare, aspetta. Prima di pregare, perdona. Prima di smettere, prova." - Ernest Hemingway
  2. TROVO LA GIUSTA SOLUZIONE - “Ogni problema ha tre soluzioni: la mia soluzione, la tua soluzione e la soluzione giusta .” - PLATONE
  3. CONTROLLO I RISULTATI - "Per quanto sia bella la strategia, dovresti ogni tanto guardare ai risultati.” - Sir Winston Churchill
 Pianificazione Finanziaria
 
 

La pianificazione finanziaria è quel processo che porta una persona ad analizzare i propri bisogni, inclusa quelli della sua famiglia, e le proprie aspettative di vita in modo puntuale. Questo al fine di programmare i risparmi ed i consumi per le varie dimensioni economiche della persona: previdenza per la pensione, investimento o indebitamento (per esempio per la casa o l'istruzione dei figli).

Tale attività è normalmente supportata da un consulente (pianificatore finanziario) che aiuta la persona a capire e formalizzare le sue aspettative e lo educa a comportamenti coerenti con questi obiettivi. La pianificazione dovrebbe passare attraverso le seguenti fasi: 

  • analisi degli obiettivi,

  • verifica delle entrate ed delle uscite nel tempo,

  • verifica delle azioni in relazione alla propensione al rischio del soggetto,

  • decisione di pianificazione e scelta degli strumenti (per esempio investimenti, coperture assicurative, prestiti o mutui, agevolazioni fiscali),

  • monitoraggio nel tempo delle azioni decise e correzione in relazione al cambiamento degli obiettivi e degli strumenti finanziari ed economici presenti.

 

Controllo del Rischio di mercato e Rischio di Credito
 
 
Poter misurare il rischio di portafoglio è cruciale per gestire l'emotività del cliente. Per questo Allianz Bank è, da sempre, attenta alla rischiosità del portafoglio del cliente grazie al controllo di due indicatori: Rischio di Mercato e Rischio di credito.
Il rischio di mercato è misurato dal VAR (Value at Risk): il VAR di uno strumento/portafoglio indica la perdita potenziale massima che ci si può aspettare con un dato livello di probabilità, con un determinato orizzonte temporale. Allianz questa misura la calcola giornalmente ed indica la perdita massima oteenibile in un giorno con un livello di probabilità del 99%.
Il rischio di credito riflette il rischio che un soggetto emittente o garante di un investimento si trovi in una situazione di dissesto finanziario che non gli permetta di adempiere ai propri obblighi o che gli consenta di farlo solo in parte, Allianz misura questo rischio con il UL1Y (Unexpected Loss 1 year) misura che sopra certi livelli indica un forte segnale di pericolo (default) per il soggetto preso in considerazione.
 
 
Io lavoro tenendo sempre sotto controllo questi indicatori, inoltre queste misure possono essere applicate anche sui portafogli che i clienti hanno rpesso altri istituti e che per motivi personali non vogliono spostare
 
 
 
  
Analisi Patrimonio Presso Terzi
Analisi Patrimonio Immobiliare

L’“Analisi Patrimonio Presso Terzi” consente di avere la rappresentazione del tuo patrimonio finanziario che detieni presso uno o più intermediari insieme a quello che detieni presso Allianz Bank. Potrai quindi avere la visione d’insieme del tuo patrimonio complessivo, visualizzare tutti i dati e fare analisi e confronti insieme al tuo consulente. Inoltre potrai valutare i rischi presenti nei tuoi portafogli con la stessa metodologia utilizzata da Allianz Bank F.A..

 

​L'"Analisi Patrimonio Immobiliare" ti dà la possibilità di avere un report con la mappatura dei tuoi immobili, un'alisi della vivacità del mercato immobiliare ecc....

 

Con le analisi che posso offriti avrai una visione completa di tutto il tuo patrimonio complessivo.

 
 
Soluzioni Assicurative e Passaggi Generazionali
 

Assicurare, ovvero rendere sicuro. La semplice parola esprime molto chiaramente che cosa ci si aspetta quando si decide di sottoscrivere una polizza assicurativa.

L'attività umana è da sempre caratterizzata dall'incertezza. Molti eventi futuri possono condizionare il corso della vita : spese mediche inattese, imprevisti che possono intaccare il patrimonio ecc.....

L'assicurazione è, quindi, a tutti gli effetti una sorta di contratto aleatorio, nel senso che la sua funzione è quella di trasferire sull'assicuratore le conseguenze economiche di un certo rischio.

 

L'importanza di analizzare con un consulente personale le molteplici soluzioni che possono essere intraprese per un passaggio generazionale di beni ed aziende​ ai propri eredi, per tutelare dei minori o per gestire al meglio la fiscalità del passaggio per non danneggiare i propri cari.

 


 

 

 

Consulenza Previdenziale e
Ottimizzazione della Fiscalità

 

Gli italiani? Sono come dei trapezisti che fanno le acrobazie sospesi in aria, senza rete. Il problema è che non sanno di non avere una protezione. Con questa metafora, il dott. Enrico La Pergola aveva spiegato perchè la consulenza previdenziale oggi è diventata, forse anche più che in passato, fondamentale.

Il tuo consulente può aiutarti a scegliere le migliori soluzioni per affrontare un futuro, pieno di incertezze, con maggiore serenità sia per te, per i tuoi figli, per i tuoi familiari......

 

 

Un buon consulente deve essere in grado di aiutarti ad ottimizzare la tassazione delle rendite finanziarie.
Aiutandoti a destreggiarti nelle varie tassazioni applicate nell'universo degli investimenti. 
Andando a cercare quelle soluzioni che più si adattano alla soddisfazione delle tue esigenze.

 

 

Risparmio Gestito
 

Il risparmio gestito è la quota di accantonamento personale affidata dal risparmiatore ad uno o più gestori professionali che, nell'ambito di un mandato ricevuto, provvedono ad amministrare le risorse loro conferite in un determinato mercato.
Con l'espressione risparmio gestito si fa dunque riferimento alle attività di gestione professionale del risparmio operate dai fondi comuni di investimento mobiliare e dalle SICAV, all'attività di gestione di patrimoni mobiliari individuali (comunemente definita GPM) effettuata da banche e da società d'intermediazione mobiliare (SIM), alle attività di investimento per conto dei risparmiatori operate dai fondi pensione e dalle compagnie di assicurazione nell'ambito della cosiddetta previdenza complementare, nonché dalle attività di investimento delle compagnie assicurative in polizze finanziarie come le Unit e Index Linked o polizze a Riserva Matematica.

Il consulente serve per aiutare il cliente a districarsi nella molteplicità delle offerte presenti 

 

2015 Francesco Carli creato con Wix.com

FOLLOW US:

  • w-facebook
  • Twitter Clean